Memorie-2019

 

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: carta TERZA ROMA

DA ROMA ALLA TERZA ROMA

XXXVIII SEMINARIO INTERNAZIONALE DI STUDI STORICI

Campidoglio, 20-21 aprile 2018

 

 

frosini-IMG_0607 - CopiaTommaso Edoardo Frosini

Università Suor Orsola Benincasa di Napoli

Consigliere di Amministrazione del CNR

 

 

LETTERA DI SALUTO

 

 

 

 

Consiglio Nazionale delle

Ricerche

Consiglio di Amministrazione

Il Consigliere

 

Roma, 20 aprile 2018

 

Cari Colleghi,

 

mi scuso della mia assenza dovuta a impegni accademici, in quanto sono trattenuto, in queste stesse ore, a Milano presso l’Università Bicocca, relatore di sintesi in un convegno di diritto pubblico comparato.

 

Ci tengo però a farvi giungere il mio personale saluto e quello del CNR, che rappresento in qualità di vice presidente, in occasione di questa importante manifestazione culturale dedicata a “Impero universale, città, commerci: da Roma a Mosca, a Nerčinsk”, promossa sotto l’egida anche del CNR e la sua unità di ricerca Giorgio La Pira, diretta e guidata con autorevole e ammirevole impegno dal collega e amico prof. Pierangelo Catalano.

 

L’unità di ricerca Giorgio La Pira del CNR si dedica ormai da diversi anni allo studio della diffusione del diritto romano e dei sistemi giuridici, dedicando altresì particolare attenzione all’organizzazione dei Seminari internazionali di studi storici “Da Roma alla Terza Roma”, che il Consiglio Comunale di Roma ha deciso all’unanimità, nel 1983, di includere tra le celebrazioni ufficiali del Natale di Roma; e ai Seminari di studi “Tradizione repubblicana romana”, istituiti dal Consiglio Comunale di Roma per celebrare il MMD Anniversario del Giuramento della plebe al Monte Sacro. L’Unità di ricerca collabora stabilmente con l’Accademia delle Scienze di Russia (in base ad accordi dell’Università di Roma “La Sapienza” e del CNR che risalgono al 1986).

 

Tratterete temi e problemi di grande interesse, come ho potuto vedere dal ricco programma di queste due giornate di studio. Non posso dire nulla sulle tematiche oggetto del convegno, anche perché confesso la mia impreparazione e mi rammarico per l’assenza perché avrei imparato molto ascoltando i colleghi relatori.

 

Una cosa ci tengo a dirla, però. Questo convegno è dedicato alla memoria di Giovanni Maniscalco Basile. Uno studioso che ho avuto il piacere di conoscere in occasione dei Convegni promossi dalla Commissione internazionale per la storia dei parlamenti e delle istituzioni dove, all’epoca ero giovane studente in giurisprudenza, accompagnavo mio Padre che dell’Istituto era presidente della sezione Italian essendo succeduto ad Antonio Marongiu. In particolare, furono due convegni nei quali ebbi modo di conoscere Maniscalco Basile: nel 1988 a Durham, in occasione di un convegno celebrativo della Glorius Revolution e l’anno successivo, nel 1989, a Parigi per celebrare i 200 anni della Rivoluzione francese.

 

Ricordo la figura di un gentiluomo siciliano con un aplomb anglosassone, sempre cordiale e vorrei dire affettuoso nei modi e nelle relazioni. Era uno storico delle dottrine politiche, profondo conoscitore della realtà e della cultura russa, a cui aveva dedicato importanti studi. Era anche un avvocato, che conosceva il diritto teorico oltreché legale. Era un uomo di cultura, che si era impegnato per il rilancio del Teatro Massimo di Palermo. Mi associo al vostro ricordo, che farete in queste giornate di studio.

 

Vi auguro un buon lavoro; e sono certo che anche questa manifestazione promossa dall’unità Giorgio La Pira sarà un successo al pari delle altre.

 

Prof. Tommaso Edoardo Frosini