ds_genáN. 3 ľ Maggio 2004 ľ CV

 

 

Mario Ascheri

 

 

Nato a Ventimiglia il 7.2.1944. Laureato in glurisprudenza all'UniversitÓ di Siena nel 1967. Ha insegnato all'UniversitÓ di Sassari e di Siena, nella quale Ŕ Ordinario dal 1979 di Storla del diritto italiano.

Membro del Consiglio scientifico internazionale (Wissen. Belrat) del Max-Planck-Instirut EuropÔlsche Rechtsgeschichte di Francoforte.

Membro del Consiglio direttivo della Deputazione di storla patria per la Toscana.

Direttore della Sezione di Storla dell'Accademia Senese degli Intronati, Ŕ nel Consiglio Scientifico della 'Rivista di Storla del Diritto Itallano', del 'Bullettino Senese di Storia Patria', di 'Intemellon', 'De strata Francigena', 'Anthimiana', degli 'Working Papers' del Dipartimento di scienze storiche, gluridiche e politiche dell'UniversitÓ di Siena, e della 'Biblioteca' della SocietÓ Storica della Valdelsa. E' nella redazione dell' "Archivio storico itallano". E' curatore della collana 'Documenti di storia', pervenuta al vol. 26.

Ha collaborato a progetti dell'Institute of Medleval Canon Law e della Robbins Collection for Religlous and Civil Law dell'UniversitÓ di Berkeley (California), con l'Accademia Nazionale dei Lincei di Roma, e con il Max Planck Institut fŘr EuropÔlsche Rechtsgeschichte di Frankfurt am Main.

╚ stato visiting c/o conferenziere al Max Planck Institut fŘr Geschichte di G÷ttingen, alla Columbia University di New York, alla Hebrew University di Gerusalemme, alla Tulane Law School di New Orleans, all'UniversitÓ di California a Berkeley, alla Rutgers di Philadelphla e all'UniversitÓ di Notre Dame dell'Indiana.

Insegna nella Summer School della Tulane University in Siena. Main fields of interest :

jurists and Humanists Central Courts in Pre Codification Italy Renaissance Siena Communal Statures Consilla of Medleval jurists Historical problems of the legal sources

 

 

TRAVAUX & PUBLICATIONS

 

DerniŔrement :

"Un ordine giuridico medievale per la realtÓ odierna ?", dans Rivista trimestriale di diritto e procedura civile, sett. 1996, anno L, n. 3, p. 965-973.

Un ordine giuridico senza Stato ? Tra miti e disconoscimenti", dans Rechtshistorisches Journal, 15 (1996), p. 360-372.

"Tra legge e consuetudine : qualche problema dell'alto Medioevo (e dell'etÓ contemporanea)", dans Medioevo Mezzogiorno Mediterraneo. Studi in onore di Mario Del Treppo, Vol. II, GISEM Liguori editore (Europa Mediterranea, Quaderni 13), p. 313-327

"I principi di governo e il diritto", dans La societÓ medievale, Bologna, 1999, p. 105-130.

"CittÓ-Stato e Comuni : qualche problema storioografico", dans Le Carte e la Storia (Rivista di storia delle istituzioni), anno V, 1/1999, p. 16-28.

"G.B. Caccialupi (1420 ca. - 1496) fautore dei Monte di pietÓ", dans Grundlagen des Rechts, Festschrift fŘr Peter Landau zum 65. Geburstag, Ferdinand Sch÷ningh, 2000, p. 643-653.

Sienna nella Storia, Milano, Silvana editoriale (Cinisello Balsamo), 2000. (superbe ouvrage d'histoire et d'histoire de l'art, richement illustrÚ)